SENZA CONFINI....

diario di Monica..una ragazza down che ama la scrittura

 

Ho conosciuto Monica in occasione  di un viaggio nel Salento (dove sono stato accolto con fraterna ospitalitÓ) ed Ŕ stato subito simpatia "a pelle",di quelle che sorgono spontanee, senza forzature di sorta...

Parlando con Lorenzo, il padre, mi dice che Monica ama scrivere e per l'appunto ha scritto una sorta di diario il cui insieme di riflessioni ha dato vita ad una raccolta chiamata "Senza confini".

L'idea di pubblicare online gli scritti mi Ŕ immediatamente sembrata una idea interessante e con Lorenzo ho subito dimostrato la mia disponibilitÓ in tal senso.

Che dire di "Senza confini"? Senza dilungarmi in una presentazione (visto che ne esiste giÓ una pi¨ autorevole della mia da parte del prof.Giuseppe Troisi all'inizio del volume) posso affermare che ben lungi dall'avanzare qualsivoglia pretesa letteraria Senza confini Ŕ una spontanea e assolutamente autentica apertura del mondo interiore di Monica all'esterno.

Tutto ci˛ che sono i suoi sentimenti, riflessioni, desideri, timori ed emozioni Monica ne fa partecipe il lettore comunicando con semplicitÓ ed energia il suo "cogito,ergo sum"!

Da sempre scrivere Ŕ anche esorcizzare la propria solitudine facendo conoscere il nostro mondo interiore al di fuori di noi..ed Ŕ questo ci˛ che Monica ha fatto con perseverante coraggio mettendosi a nudo e in gioco consapevole della sua situazione "disagevole" rispetto all'ordinario della nostra societÓ, che sicuramente talvolta si avvale di espressioni meno "pure" e sincere ma anzi pregne di edulcorata artificiositÓ mirate pi¨ all'apparire che all'essere anche tramite spocchiosi intellettualismi.

Che ben vengano dunque gli scritti di Monica, e di chi come lei non ha paura di mostrare la sua anima...

con affetto e simpatia un abbraccio a Monica

Luca (chittalink)

 

 

SENZA CONFINI

 

per chi volesse comunicare con Monica